Consiglio Comunale

REPORT CONSIGLIO COMUNALE 05/12/2017

Il consiglio é iniziato alle ore 21:20. All’appello sono risultati assenti i consiglieri Borselli (Lucca in movimento), Buonriposi (LeiLucca), Giovannelli (LuccaCivica) e Pagliaro (Pd).
La fase delle interrogazioni al Sindaco e alla Giunta si é aperta con la consigliera Consani (SíAmoLucca) che ha lamentato l’inefficienza del trasporto pubblico locale CTT Nord dovuta a un parco mezzi la cui età media é di circa 12 anni, inoltre ha ricordato alla giunta il problema delle PM (polveri sottili) causate dal trasporto pubblico, sottolineando che stanno di anno in anno aumentando i grammi di monossido di carbonio per kilometro come si evince dai dati pubblicati sul sito CTT Nord. La seconda raccomandazione é stata quella del portavoce in CC del M5S Massimiliano Bindocci. Il portavoce inizialmente, ha evidenziato l’importanza della tematica ambientalista anche per il M5S, sottoscrivendo in questo modo l’intervento della consigliera Consani, inoltre ha raccomandato al Sindaco e alla Giunta una maggiore sensibilità per la tematica vaccini-scuola ricordando al consiglio che anche il vicino comune di Firenze é intervenuto in merito per garantire a tutti i bambini il diritto di poter frequentare asilo e scuole medie, non discriminando in questo modo i bambini i cui genitori hanno scelto di rinviare o posticipare l’obbligo vaccinale. Come ultima raccomandazione é intervenuto il consigliere Barsanti (CasaPound) lamentando una carezza segnaletica nei pressi di via Carlo Piaggia e l’istituto Itis Fermi.
Il primo punto all’ODG verteva sugli adempimenti necessari al rispetto della campagna SaiChiVoti a cui il sindaco in campagna elettorale aveva aderito. In particolare emergono quattro punti di novità; la pubblicità degli avvisi, le candidature spontanee, le audizioni pubbliche e la pubblicità delle nomine per stabilire chi mettere a capo di enti o società partecipate dal comune. La presente pratica viene messa in votazione e votata all’unanimità.
Il secondo e ultimo punto dell’ODG concerne la richiesta del portavoce in consiglio comunale del M5S Massimiliano Bindocci di istallazione di un maggior numero di Dae (defibrillatore semiautomatico) in luoghi pubblici, essendo questi strumenti salva-vita e per tanto importantissimi. Ogni gruppo consigliare si dichiara favorevole all’approvazione della mozione, viene infatti messa in votazione e approvata all’unanimità.
Il consiglio termina alle ore 22:47.

Lascia un commento